Baseolo ─ 18 ─ Scontro finale

baseolo 18 scontro finale

L’Aurora Volante si stava dirigendo verso il pianeta centrale alla massima velocità. Barbara stava fissando lo schermo della sua postazione, aveva rifatto i calcoli decine di volte e in sette ore alla massima velocità sarebbero riusciti a raggiungere il pianeta centrale, quindi considerando che avevano utilizzato già mezz’ora delle 24 concesse e che ne servivano … Leggi tutto

Baseolo – 12 – La richiesta

dodicesimo capitolo del libro baseolo immagine di un palazzo

Ziuck stava valutando tutte le possibili implicazioni, il dott. Marcel aveva chiesto un incontro con un incaricato ufficiale e il governo aveva scelto lui. Era abituato a combattere e cercava di gestire questa come se fosse una battaglia, si era informato sul nemico e sulle sue caratteristiche, aveva preso visione del luogo dell’incontro per adattarlo … Leggi tutto

Baseolo – 11 – Arrembaggio

baseolo arrembaggio

Gabriele era pensieroso, la missione era andata bene e avevano recuperato il materiale necessario riuscendo a fuggire dal pianeta senza conseguenze ma, forse non era vero senza conseguenze. Elisa non aveva detto una parola da quando erano tornati, si era tenuta lontana da tutti e tutti avevano rispettato questa sua esigenza, sapevano cosa aveva passato … Leggi tutto

Baseolo – 10 – Il pianeta dei contrabbandieri.

il pianeta dei contrabbandieri

Barbara stava cercando di dirigere la nave verso il pianeta, non era facile, non avevano i motori e procedevano per inerzia. Utilizzava gli unici due propulsori di riserva ancora funzionanti ma doveva farlo con parsimonia, il loro combustibile era al limite e doveva utilizzarli anche per attutire l’urto nell’atterraggio. Le ricordava un vecchio videogioco dove … Leggi tutto

Baseolo ─ 9 ─ Di nuovo insieme

prati e boschi con un fiume visti dall'alto

Amanda si stava muovendo lentamente verso la plancia, sperava di non dover ricorrere alla violenza ed era indecisa su come comportarsi. Arrivata alla plancia la trovò vuota, chiunque fosse che la pilotava era andato da qualche altra parte, questo le lasciava il tempo di controllare la rotta. Si avvicinò al computer di bordo e con … Leggi tutto